Mulino a taglienti SM 200

Close

Language:



I mulini a taglienti sono adatti per la macinazione di materiali soffici, medio-duri, elastici, fibrosi nonchè per la macinazione di un mix eterogeneo di prodotti. Il nuovo mulino Retsch SM200 è un potente, facile ed efficace strumento da utilizzare sia per la macinazione primaria, che fine. La pulizia è particolarmente semplice. All’interno dei mulini a taglienti Retsch, l’SM200 è il mulino universalmente adatto per coprire un vasto range di applicazioni con il suo potente motore di 2.2kW e velocità di 1,500giri per minuto. Grazie al sistema di estrazione con ciclone, l’SM200 è particolarmente adatto anche per la macinazione di piccole quantità di materiale.Grazie alla sua vasta gamma di accessori come setacci, tramogge e contenitori di raccolta, il mulino può essere facilmente addattato alla varie richieste applicative.

Esempi applicativi

alimentazione animale, carta, cartone, cavi, cibo, combustibili derivati rifiuti, componenti elettronici, fogli, giocattoli in plastica, gomma, legno, lignite, materiali vegetali, metalli non ferrosi, miscele di materiali, ossa, paglia, pelle, pellets alimentazione, plastica, polimeri, prodotti farmaceutici, resine, rifiuti, scorie di alluminio, spezie, tessile, ... continue to application database

Vantaggi prodotto

  • potente riduzione con motore da 2.2 kW
  • Ottimi effetti da taglio grazie alla doppia azione delle barre da taglio
  • Pulizia rapida e facile grazie alla superfici liscie, al rotore ad innesto e ai setacci
  • Finezza finale definita grazie a un'ampia gamma di setacci di dimensioni foro da 0,25mm a 20 mm
  • Ampia gamma di accessori, tra cui tramogge, sistemi di raccolta, rotori e setacci
  • Elevato standard di sicurezza grazie al frno motore, alla chiusura centralizzata e al controllo elettronico di sicurezza
  • 18 cutting events per rotation with parallel section rotor

Caratteristiche

Applicazioni macinazione attraverso il taglio
Campo di applicazione agricoltura, biologia, chimica / plastica, ingegneria / elettronica, l'ambiente / riciclo, cibo, medicine / farmaci
Materiale in ingresso morbido, medio-duro, resistente, elastica, fibrosa
Principio di macinazione divisione, taglio
Pezzatura materiale in ingresso < 60 x 80 mm
Finezza finale* 0.25 - 20 mm
Velocità a 50Hz (60Hz) 1,500 min-1
Velocità rotore periferico 9.4 - 11.4 m/s
Diametro rotore 129.5 mm
Tipologie di rotore Rotore a sezione parallela / rotore a 6 lame sfalsate
Tipi di tramoggia standard, per campioni lunghi
Materiale degli accessori di macinazione acciaio inox, acciaio per la macinazione di metalli pesanti, carburo di tungsteno
Dimensione dei setacci Fori trapezoidali da 0.25 / 0.50 / 0.75 / 1.00 / 1.50 mm
Fori quadrati da 2.00 / 4.00 / 6.00 / 8.00 / 10.00 / 20.00 mm
Sistemi di raccolta / capacità ricettacolo di raccolta da 5 l / opzionale: 30 l
unità di raccolta da 0.25 / 0.5 l
in combinato con ciclone di aspirazione (0.25 l - 5 l)
Guida Motore trifase
Unità di potenza 2.2 kW
Dati alimentazione elettrica diverse tensioni elettriche
Potenza connessione trifase
Freno motore si
Codice di protezione IP54
W x H x D 576 (1090 aperto) x 1675 x 760 mm (con telaio di supporto e tramoggia standard)
Peso netto ~ 90 kg senza tramoggia
Standard CE

Prego notare:
*in funzione del materiale e della configurazione strumentale

Principio di funzionamento

La macinazione nel mulino a taglienti SM 200 avviene per forze di taglio e divisione. Il campione passa attraverso la tramoggia ed entra nella camera di macinazione, dove entra in contatto con il rotore equipaggiato con le lame taglienti; viene sminuzzato tra le lame e le barre taglienti a doppia azione inserite nello strumento.
Nel rotore a 6 dischi, le lame sono sfalsate ed operano un taglio in sequenza. I coltelli del rotore parallelo sminuzzano energicamente con un’azione di taglio.
Il tempo all’interno della camera è breve, appena il campione può passare attraverso le aperture del setaccio, viene scaricato nel ricettacolo di raccolta.Il sistema di estrazione con ciclone non solo raffredda il campione ma migliora lo scarico del materiale nella camera di macinazione.

Soggetto a modifiche tecniche ed errori