Mulini a rotore

La serie dei mulini a rotore RETSCH include mulini ultracentrifughi, mulini a rotore e mulini con rotore a croce. Le possibilità applicative variano in funzione del modello e spaziano dalla macinazione preliminare a quella fine di materiali morbidi e fibrosi oppure duri. Con gli strumenti proposti da RETSCH è possibile realizzare, ad esempio, la macinazione di alimenti, rifiuti, prodotti chimici e farmaceutici, combustibili, componenti elettroniche, tessuti animali, vetro, minerali, etc. e la macinazione NIR. I mulini a rotore RETSCH si distinguono quindi per versalità delle modalità di impiego, per l'alto livello della tecnologia incorporata, per accuratezza e affidabilità.

  • Mulino ultracentrifugo ZM 200

    Mulino ultracentrifugo ZM 200
    • Materiale in ingresso: morbido, medio-duro, fragile, fibroso
    • Pezzatura materiale in ingresso: < 10 mm
    • Finezza finale*: < 40 µm
  • Cyclone Mill TWISTER

    Cyclone Mill TWISTER
    • Materiale in ingresso: fibroso, morbido
    • Pezzatura materiale in ingresso: < 10 mm
    • Finezza finale*: < 250 µm
  • Mulino a rotore SR 300

    Mulino a rotore SR 300
    • Materiale in ingresso: morbidi, medio-duri
    • Pezzatura materiale in ingresso: < 25 mm
    • Finezza finale*: < 50 µm
    • Velocità a 50Hz (60Hz): 3,000 - 10,000 min-1 (in steps of 500 min-1)
  • Mulino a croce SK 300

    Mulino a croce SK 300
    • Materiale in ingresso: medio-duro, fragile
    • Pezzatura materiale in ingresso: < 25 mm
    • Finezza finale*: < 100 µm